Storie di Mefloquine: Dana Lee

Sposato con Meflochina

Questa storia di Mefloquine proviene da un post di Facebook di Dana Lee Draper, che è la moglie di qualcuno con il chinismo. Questo è qualcosa che volevo fare da molto tempo, perché è anche importante che le storie degli sposi siano ascoltate. Il motivo per cui non ce n’è stato uno fino ad ora è perché non penso che sarei in grado di scrivere la storia di una moglie e dargli la giusta giustizia. Richiederebbe una sfumatura che solo una donna potrebbe davvero catturare.

Foto per gentile concessione di Dana Lee Draper

Chi altro si sente così? Scusa in anticipo … questo è molto lungo.

Quasi 16 anni fa ho incontrato il mio amorevole marito.

Eravamo entrambi separati con bambini al seguito, non un inizio ideale.

Sapevamo entrambi cosa volevamo in un partner ed eravamo sinceramente amici e ci rispettavamo l’un l’altro.

Avevo trovato il mio compagno per la vita. Intelligente, premuroso, un po ‘timido, forte ed energico. Adorava stare con me e i bambini. Insegnava arti marziali nel tempo libero di notte ed era in forma e in salute. Mi sentivo sicuramente al sicuro tra le sue braccia.

Non hai bisogno di essere un sensitivo per vedere che questo ragazzo ha passato alcune cose. Ha prestato servizio in molte missioni all’estero in terribili zone di guerra e ovviamente soffriva di PTSD non diagnosticato.

Essere in una città militare sai solo cose … sai che sono state nel fango, nel sangue e nell’atmosfera. Non aveva bisogno di dirmi nulla per farmi vedere che aveva servito il suo paese al massimo delle sue capacità. Faceva parte della forza militare d’élite di cui il nostro paese è così orgoglioso. Il ginocchio rotto, lo sterno rotto e le costole screpolate parlavano da soli. Si è battuto per la nostra democrazia.

Conoscendo meglio, non ho fatto leva per saperne di più, non ho fatto domande a cui sapevo di non poter rispondere. Era mio e abbiamo fatto piani.

Ci siamo trasferiti insieme. Ho finito il college e ho ottenuto un buon lavoro.

Avevamo programmato di avere una famiglia – insieme. Così abbiamo fatto! Inserisci il nostro terzo figlio; che ora ha 13 anni. I nostri bambini più grandi sono ora giovani adulti e vivono da soli.

Un giorno, quando ero incinta, tornò a casa dal lavoro ed ebbe finito … non voleva tornare indietro. Volevano mandarlo di nuovo all’estero … non ce l’aveva. Sapeva che se fosse tornato sarebbe morto. Questa volta non sarebbe stato fortunato e non voleva andare.

Dato che sono stato in grado di supportarci, ha rilasciato la sua liberazione. Non mi importava se fosse diventato un saluto di Wal-Mart; Lo volevo solo con noi in sicurezza a casa; insieme. Ci è voluto un anno ma eravamo fuori dalla vita dell’esercito.

Abbiamo aperto attività insieme alle quali lavorare insieme. Fiorirono. Ho gestito tutti i dettagli per le aziende e ha usato le sue capacità per renderle di successo.

Abbiamo programmato di viaggiare e l’abbiamo fatto. Siamo andati in molte destinazioni balneari e ha partecipato a tutto questo.

Abbiamo pianificato di invecchiare insieme.

Per tutto il tempo ha avuto alcuni problemi residui dal suo servizio militare. Non dormiva bene, sperimentava terribili incubi, sudori freddi, acufeni, dormiva sempre in posizione incline, a volte con gli occhi aperti. Comunque, ok, questo ragazzo ha sicuramente PTSD, alla grande, ma va bene. VAC ora è migliore e ha molti programmi per veterinari.

Abbiamo cercato aiuto per questo. Ha frequentato la “terapia” per il suo PTSD di nuova diagnosi e il disturbo depressivo maggiore. Naturalmente questo è stato molto difficile e i praticanti hanno fatto quello che sentivano di dover fare e hanno approfondito i suoi “traumi”. È stato un incubo. Durante questo periodo, il suo lavoratore fu quindi riassegnato in un’altra area; così ora non ha nessuno con cui parlare.

Non poteva più lavorare con il suo terapista del trauma che stava affrontando i suoi traumi profondi. Durante una sessione, mentre raccontava un trauma, aprì gli occhi per vedere questo terapeuta in lacrime. Ciò lo traumatizzò ancora di più, sapendo che stava ferendo qualcuno con questi ricordi.

Nel 2013 si è schiantato. Ha lasciato. Era sicuro che staremmo meglio senza di lui e dei suoi problemi. Ero sbalordito, nella negazione e nel tentativo di capire cosa diavolo fosse appena successo. Mio marito non aveva mai imperversato prima, lo teneva sempre dentro. Credo che i suoi anni di addestramento nelle arti marziali gli abbiano permesso di avere questo controllo, ma in realtà non riconoscevo la persona che avevo di fronte.

Continuavo a contattare il suo case manager ma non andavo da nessuna parte, non ero suo cliente. Non voglio rovinare il suo case manager ma non è stata una buona situazione. Sapevo che si stava schiantando e bruciando mentre allo stesso tempo gli era stato detto dal responsabile del caso che stava bene e continuava a fare quello che stava facendo. WTF !!

Mesi dopo, con così tanto dramma sotto il ponte; qualcosa gli è stato detto durante un incontro che lo ha svegliato. Non sono sicuro di cosa fosse e in questo momento non ricorda cosa fosse ma era tornato a casa. Non lo stavo allontanando!

I mesi in mezzo furono l’inferno … .H.E.L.L. per me stesso e i nostri bambini. Sapevo che non stava bene, anche se a quel tempo era solo PTSD.

Image result for PTSD

Ci siamo assicurati che lo avremmo fatto entrambi di nuovo, INSIEME.

Lui mi ama e io lo amo, avremo la terapia necessaria e starà bene.

Cominciamo a notare fastidiosi mal di testa, problemi con il suo “udito”, e sembra sempre soffrire. Sta iniziando a dimenticare le cose … cose semplici.

Gli fu diagnosticato l’acufene. Sembra ragionevole considerando quello che ha fatto con esplosivi e armi. Abbiamo presentato un reclamo per questo infortunio. VAC concorda sul fatto che ha l’acufene ma il suo udito va bene. È negato. Quindi siamo passati.

Gli viene diagnosticato il disturbo del processo uditivo. Ripensiamo, questo è dovuto al fatto che ha usato armi di grosso calibro, ha avuto molte esplosioni nelle immediate vicinanze tra lui e forse questo ha causato il danno. Quindi, naturalmente, abbiamo presentato una richiesta di aiuto.

Nessuna sorpresa, l’affermazione viene negata … VA accetta di averlo ma non è correlato al suo servizio militare! Quindi paghiamo i test necessari, acquistiamo occhiali speciali dal Neuro-Optometrist e proviamo ad andare avanti con le nostre vite.

Trascorsero un paio d’anni con lui a passeggiare rivivendo i suoi traumi e incubi ogni notte. Ora sta anche sperimentando intorpidimento nel braccio sinistro, i suoi ricordi sono sparati, emicranie che durano settimane e non vanno mai veramente via. Non è in grado di far parte di una folla di qualsiasi dimensione, la conversazione con più di una persona è impossibile ed è affaticato. Ha recentemente acquisito apparecchi acustici, che il VA ha pagato in modo scioccante, anche se hanno negato la sua richiesta di acufene e APD. È ancora depresso, non suicida ma decisamente stanco della lotta costante.

Quindi prima vendiamo una scuola di arti marziali di successo pensando che dobbiamo rallentare e dargli il tempo di guarire. Forse ha solo bisogno di rallentare.

Iniziamo a ridurre il suo programma nella nostra seconda attività, poiché non è più in grado di far fronte alle persone e al ritmo. Il solo rallentamento non sembra essere abbastanza.

Iniziamo a vedere post sui social media di altri soldati con cui ha servito. Tante somiglianze di come le persone si sentono fisicamente ed emotivamente. Con così tante persone che sono in diverse missioni, come possono sentirsi tutti allo stesso modo … chiaramente questo non è solo PTSD.

ENTRA MEFLOQUINE nel mio matrimonio e nella mia vita.

Tutto ha un senso. Questo è ovviamente PTSD ma non è solo questo. Questo farmaco che sono stati costretti a prendere in dosi massicce, per servire il nostro paese, ha colpito il suo cervello … il suo CERVELLO!

Come diavolo combattiamo questo … non esiste una terapia di cui siamo consapevoli, non esiste una pillola magica, non c’è una quantità di vitamine che curerà questo. Stiamo combattendo per la sopravvivenza.

Il nostro governo, che ha giurato di servire al meglio delle sue capacità per la nostra grande nazione chiamata Canada, lo ha costretto a prendere un farmaco che lo ha effettivamente disabilitato e non possiamo fare ricorso.

Oltre a tutto ciò che sente, ora ha problemi neurologici, vertigini, debolezza, sensibilità alla luce in negozi come Wal-Mart con luci fluorescenti, emicranie debilitanti, terribile memoria, incapace di finire le frasi, dimentica le parole a metà frase, perde la sua treno di sebbene facilmente. I suoi piedi sono gelidi e le sue mani sono fredde, o viceversa; a volte solo una mano è calda e l’altra è fredda! Indipendentemente dal fatto che gli metto delle calze da indossare a letto in modo da poter essere ancora vicino a lui.

A causa delle vertigini, è anche nauseato … molto raramente mangia un pasto completo. Sta perdendo peso. Mi sento come se potessi capire un coniuge di qualcuno il cui partner sta avendo la chemio. Non c’è niente che tu possa fare per indurli a mangiare quando si sentono così male … quindi un’altra libbra più leggera questa settimana per lui, un’altra libbra per me a causa dello stress.

Non è assolutamente in grado di trovarsi in una stanza affollata. Non a causa delle persone necessariamente, ma perché il suo cervello si sente in corto circuito da tutte le informazioni e la stimolazione … è come se il suo cablaggio interno non fosse giusto … e io sono impotente.

Tutto quello che posso fare è spostarlo in un’altra stanza, lasciare del tutto la situazione e isolarlo.

Gli ci vuole un po ‘di tempo per tornare da me … per riguadagnare la calma e tornare alla sua “nuova normalità”. Questa “nuova normalità” è su una scala mobile; ciò che è buono in un giorno particolare non funzionerà in un altro giorno. Gli episodi sembrano peggiorare, quindi dobbiamo ripensare la nostra vita sociale e il modo in cui vediamo le persone.

Non andiamo alle funzioni di gruppo; non trascorriamo molto tempo in gruppi con più conversazioni. Tendiamo a stare insieme dove è al sicuro e comodo.

Altri veterani, amici e parenti gli diranno spesso che comprendono completamente come si sente, ma non lo fanno. Sono in grado di conversare con più di una persona alla volta, possono stare in gruppo, possono ricordare le parole e non cadere perché vertigini. Quindi non capiscono affatto, ma si chiedono perché non veniamo fuori, perché non restiamo a lungo se usciamo. È doloroso.

Presto vedremo un neurologo e un neuropsicologo. Speriamo in buone notizie, ma siamo realistici e sappiamo che probabilmente non sarà buono.

Siamo grati di avere un meraviglioso lavoratore in VAC ora, è stata una roccia ed è sempre lì per noi, indipendentemente da quante domande ci poniamo.

Da allora lo ha trasferito in D.E.C. Benefici, che è di grande aiuto e gli ha dato la possibilità di prendersi del tempo libero dal lavoro presso la nostra azienda.

Noi siamo grati.

Siamo grati allo psicologo premuroso che abbiamo e al suo team di specialisti di feedback Neuro che stanno cercando di sbloccare questo mistero per aiutarlo a riguadagnare una funzione “normale”. È il primo nella loro clinica a presentare questo infortunio alla Meflochina e stanno scavando in profondità per capirlo. Una cosa che sappiamo per certo, questa è una maratona e non uno sprint, e ci viene spesso ricordato.

Attualmente ci stiamo preparando a vendere le nostre Harley … il suo trike e la mia bici. Entrambe le belle macchine significavano essere sulla strada aperta, godendo della libertà del vento e del paesaggio. Ha un trike a causa di un infortunio militare al ginocchio, ma ora solo girare la testa per fare un rapido controllo delle spalle provoca vertigini, le corse non possono essere lunghe a causa della sua stanchezza e ci vogliono giorni per riprendersi. Nostra figlia adorava cavalcare con suo padre ma capisce la decisione. Quindi viaggeremo ancora, ma ora, non in bici. Rivaluteremo di nuovo la “nuova normalità”.

Ha bisogno che io stia con lui per molte ragioni diverse. Innanzitutto vuole essere in grado di trascorrere del tempo insieme facendo cose l’una con l’altra mentre può farlo e ricordare di averlo fatto.

È straziante.

Certo che mi piacerebbe, ma ricordo quattro pagine fa, ho un lavoro a tempo pieno che fornisce uno stipendio costante e credito in banca … alle banche non piacciono i lavoratori autonomi. Dovrei lavorare fino a quando non sarò pronto per la pensione. Questo è quello che fanno le persone quando hanno un buon lavoro.

Abbiamo parlato a lungo di me che ho lasciato il mio lavoro e che non lavoravo più. Forse cambio posizione da tempo pieno a tempo parziale? Abbiamo fatto domanda per il beneficio dei caregiver a causa della quantità di lavoro che devo fare per farlo andare avanti e per mantenerlo il più sano possibile; ma ci è stato negato. Il sistema non è impostato per dare un beneficio per una lesione cerebrale, un braccio o una gamba mancanti sicuramente, ma non una lesione cerebrale da Mefloquine.

Mi daranno comunque cure di sollievo … uno sconosciuto, o qualcuno che conosco mi fornirà 4 ore a settimana di cure in modo che io possa fare una pausa … pagheranno qualcun altro ma non pagheranno il coniuge.

Pagheranno per lui i pasti su ruote due volte a settimana, quindi non dovrà cercare di capire cosa fare se non sono a casa per cena. Naturalmente questo è come ho detto sopra, solo per lui.

OK, certo, perché no. Attivalo, qualsiasi aiuto è utile.

La nostra figlia più piccola vede i cambiamenti in lui … sa che sta succedendo qualcosa, è una ragazza intelligente. Sa che ha dei bei giorni e dei brutti giorni … vede l’oblio, le vertigini, la lotta a metà frase per trovare le parole necessarie per finire un’affermazione. Ora stiamo organizzando una consulenza per lei, anche lei dovrà superarla.

La consulenza è anche offerta per me. Li prenderò anche su quello … qualsiasi piccolo aiuto è buono.

Ora guardiamo al futuro … al futuro … che aspetto avrà? È tempo di rivalutare di nuovo la “nuova normalità”?

Anche se le sue prestazioni pensionistiche mi verranno trasferite in caso di morte, è ancora giovane … e 8 anni più giovane di me. Scherzavamo sul fatto che un giovane marito mi spingesse fuori al sole quando diventavo troppo vecchio. Non credo che questo accadrà più.

Ora mi sto preparando per essere solo quando sarò più grande. Solo perché in tutta realtà mio marito sarà in una struttura di assistenza a lungo termine molto prima che dovrebbe essere dovuto al fatto che gli sono state somministrate dosi massicce di Meflochina. Dosi, che prese sotto gli ordini ed essendo un soldato d’élite doveroso non disobbedì agli ordini. Vorrei che fosse stato più ribelle e li avesse semplicemente sputati, ma non lo fece.

Quindi sarò solo. Non sto cercando la sua pensione … ma questa è la realtà e non avrò i suoi redditi da pensione perché le cure a lungo termine sono costose. Avrà bisogno di cure specialistiche. Non sarà solo lì dentro. Spero di non essere il solo a pensare a queste cose … dobbiamo prepararci al peggio.

Devo lavorare per la mia pensione, quindi ho qualcosa su cui contare quando non posso più prendermi cura di lui. Ritirarsi non è un’opzione per me. Comprerò un altro biglietto della lotteria, forse vinceremo e non dovrò più preoccuparmene.

Abbiamo entrambi paura di cosa riserva il futuro. Non ne parliamo davvero troppo, è troppo doloroso. Abbiamo in programma di andare presto in Europa per vedere un po ‘di storia insieme mentre possiamo ancora.

Quindi andiamo giorno per giorno. Riaffermiamo il nostro amore reciproco ogni giorno; è ancora il mio rock, il mio migliore amico.

I nostri giorni sono ancora occupati, ma il contenuto è diverso dalla maggior parte dei matrimoni “normali”. Le finanze ricadono su di me. I compiti con nostra figlia sono la mia zona. Faccio le liste per la spesa e i pasti che probabilmente non sarà in grado di mangiare. Se il negozio di alimentari è troppo affollato, lo rimandiamo fino a quando non ci sono così tante persone, soprattutto di notte.

La sua marijuana medica viene trasformata in alimenti, bombe da bagno, lozioni per massaggi e creme. Sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo che non abbiamo provato. Sto diventando abbastanza utile con una ricetta.

Quando dimentica cosa sta per fare, gli ricordo delicatamente. Quando perde l’equilibrio in drogheria a causa delle persone e delle luci, sono lì per sostenerlo fino a quando le vertigini si placano. Aspetto pazientemente che ricordi ciò che stava per dirmi prima che le parole gli sfuggissero dalla punta della lingua.

Gli ho procurato un nuovo amico, un adorabile francese che lo ha fatto ridere di nuovo per la sua stupidità e che lo ama così come è. Mi dà anche un po ‘di sollievo, perché so che non si imbatterà nel traffico in arrivo con il suo amico in macchina con lui. Non è un suicida, ma mi piace sapere che il cane è sempre con lui.

Questo non è sicuramente come sia un matrimonio “normale”, vero?

Speriamo che ci sia un piano da qualche parte in cui qualcuno si è preso il tempo di esaminare davvero questo farmaco e ciò che ha fatto alle persone. Non solo militari, RCMP e civili; così tante persone colpite.

Speriamo che ci siano alcuni medici e scienziati davvero intelligenti che stanno sviluppando alcuni processi medici che aiuteranno lui e altri come lui.

Speriamo di essere ascoltati! Dobbiamo essere ascoltati e riconosciuti. Questa è la nostra realtà … è difficile.

Siamo disposti a fare qualsiasi cosa per migliorarlo. Sono costantemente alla ricerca di nuove pratiche mediche, nuove vitamine, nuovi farmaci. Alcune sono idee folli come camere bariatriche e guarigione psichica. Ho già detto che siamo disposti a fare QUALCOSA !!

Per ora aspettiamo che Western Medicine fornisca una droga miracolosa per risolvere questo problema e che il nostro governo riconosca il danno che è stato fatto.

E rivalutiamo di nuovo la nostra “Nuova Normale”.

Dana Lee Draper

Luglio 2019

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s